European Health Data Space: un passo avanti verso il futuro
Medico visualizza dati sanitari

Nel contesto di un’Unione Europea sempre più interconnessa e digitale, il settore sanitario si appresta a vivere una rivoluzione grazie all’introduzione dell’European Health Data Space (EHDS). Questa iniziativa mira a creare un ecosistema sanitario digitale che include anche il campo dell’odontoiatria, promettendo di migliorare l’assistenza ai pazienti, la ricerca e l’innovazione attraverso l’uso e la condivisione sicura dei dati sanitari.

Un passo avanti verso il futuro 

L'EHDS rappresenta un tassello fondamentale per l'attuazione di una vera e propria Unione Sanitaria Europea. Attraverso la creazione di uno spazio digitale che facilita l'accesso e la condivisione dei dati sanitari tra gli Stati membri, l'iniziativa mira a fornire ai cittadini un controllo maggiore sui propri dati sanitari personali, oltre a promuovere l'innovazione e la ricerca tra i professionisti.

Di recente, il Consiglio e il Parlamento dell’Unione Europea hanno raggiunto un accordo preliminare sull’European Health Data Space che rappresenta un passo avanti decisivo verso la creazione di un ambiente digitale sicuro e interoperabile per la condivisione e l’utilizzo dei dati sanitari, sebbene il regolamento debba essere ancora formalmente votato e adottato dal Parlamento e dal Consiglio europeo.

Tuttavia, nonostante l’EHDS rappresenti una grande opportunità diversi aspetti legati ai meccanismi legiferativi dell’Ue potrebbero rallentarne l’implementazione.

Sicurezza e Privacy al primo posto

Lo sviluppo dell'EHDS si basa sul rispetto della privacy e della sicurezza dei dati, in linea con il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) dell'UE. 
Le normative come il GDPR, il Data Governance Act proposto, e il Data Act in bozza, formano il quadro giuridico entro il quale lo spazio digitale sanitario opera, garantendo che i dati dei pazienti siano gestiti con la massima cura e sicurezza.

Verso una collaborazione innovativa

La fiducia è un fattore fondamentale per il successo dell’European Health Data Space. Quest’ultimo fornirà un ambiente sicuro per l'accesso ai propri dati dal momento che la sua proposta è il risultato di un processo che ha incluso una valutazione d’impatto e una consultazione pubblica aperta.

Dunque, l'EHDS si presenta come una svolta per il settore, promettendo di portare vantaggi tangibili sia ai professionisti che ai pazienti. Con la sua attuazione, l'Europa si avvia verso una vera e propria Unione Sanitaria Europea, in cui al centro ci sono la salute e il benessere dei cittadini.

 

Materiale informativo
Non ci sono materiali per questa news.
Video
Non ci sono video per questa news.
Altro da questa azienda