User menu

IDS 2021: VDDI e Koelnmesse spostano il Salone internazionale dell'odontoiatria e dell'odontotecnica da marzo all'autunno 2021

11 Dicembre 2020

IDS 2021: VDDI e Koelnmesse spostano il Salone internazionale dell'odontoiatria e dell'odontotecnica da marzo all'autunno 2021

Decisione a garanzia della sicurezza di programmazione di espositori e visitatori

In considerazione del persistere delle complessità sollevate in Germania dalla pandemia da Coronavirus e del previsto mantenimento della forte limitazione dei contatti personali ad opera di governo, Länder e comuni per l'inizio del nuovo anno, la direzione della VDDI, la GFDI (società commerciale dell'Associazione dell'industria dentale tedesca - VDDI) e Koelnmesse hanno deciso di rimandare IDS, il Salone internazionale dell'odontoiatria e dell'odontotecnica. La fiera, originariamente in programma dal 10 al 13 marzo, si terrà quindi dal 22 al 25 settembre 2021. Con questa decisione gli organizzatori si uniformano alla conferma della politica di contenimento del Coronavirus, che in Germania potrebbe essere prorogata al 2021. Con lo spostamento a settembre della 39^ IDS gli organizzatori si augurano di poter accogliere a Colonia un folto pubblico di partner e clienti internazionali grazie al previsto miglioramento della situazione sanitaria e all'allentamento delle restrizioni di viaggio.

Le inevitabili risoluzioni politiche adottate di recente dal governo federale riguardano anche le fiere settoriali che si svolgono in territorio tedesco. Quindi anche IDS. Il salone si terrà perciò a settembre con il nuovo format già messo a punto per marzo che riunisce elementi ibridi, cioè fisici e digitali. Il programma #B-SAFE4business, elaborato sulla base delle ordinanze per il contenimento del Coronavirus, accompagnerà anche l'edizione autunnale di IDS, per garantire la massima sicurezza a espositori e visitatori. "L'Associazione dell'industria dentale tedesca e Koelnmesse hanno sempre tenuto sotto osservazione l'andamento della pandemia e analizzato le possibili conseguenze sulla partecipazione alla fiera di tutti i soggetti coinvolti. Abbiamo sempre messo al primo posto la salute dei nostri espositori, partner e visitatori. In conseguenza della recente evoluzione della situazione ci vediamo costretti a rinunciare allo svolgimento di IDS nel mese di marzo e rimandare il mitico salone dentale all'Autunno del prossimo anno", così Mark Stephen Pace, presidente della VDDI e Oliver Frese, Vice president di Koelnmesse GmbH, motivano la decisione.

Maggiore sicurezza di programmazione: dopo due anni e mezzo il settore dentale si riunisce all'IDS di Colonia
Gli espositori hanno ora sei mesi di tempo in più per preparare la propria partecipazione all'evento di riferimento a livello mondiale e mettere a punto le innovazioni. Dopo due anni e mezzo il settore dentale si ritroverà nei padiglioni della fiera di Colonia: questa decisione consentirà a espositori e visitatori di avviare nuovamente uno scambio fisico e personale e immergersi ancora nel forte senso di comunità che da decenni unisce il settore dentale. In questo modo vengono garantite le premesse per una marcata ripartenza economica dopo la pandemia da Coronavirus.

Informazioni su IDS
IDS (il Salone internazionale dell'odontoiatria e dell'odontotecnica) si tiene ogni due anni a Colonia ed è organizzata dalla GFDI, la società commerciale dell'Associazione dell'industria dentale tedesca (VDDI), mentre la realizzazione pratica è affidata a Koelnmesse GmbH di Colonia.

Koelnmesse GmbH
Messeplatz 1
50679 Köln
Germany
Tel. +49 221 821-2960
Fax +49 221 821-3544
Email: v.decloedt@koelnmesse.de
Internet: www.koelnmesse.de